I LIBRINI DI MARAÈA / collana editoriale / collection of small books

Librini_Maraea_01_Studiocharlie_w Librini_Maraea_02_Studiocharlie_w Librini_Maraea_03_Studiocharlie_w Librini_Maraea_04_Studiocharlie_w Librini_Maraea_05_Studiocharlie_w Librini_Maraea_06_Studiocharlie_w Librini_Maraea_07_Studiocharlie_w

I LIBRINI DI MARAÈA. Collana editoriale. Per Maraèa (meraviglia), Archivio del Patrimonio Immateriale di Valle Camonica, abbiamo progettato una collana editoriale di 9 libricini stampati a mano dal Museo della Stampa “Il Segno Tipografico Lodovico Pavoni” di Artogne, BS. All’interno del progetto “Memory Talk. Dialoghi tra generazioni differenti per la valorizzazione dei luoghi della memoria in Valle Camonica”, promosso dalla Comunità Montana di Valle Camonica in collaborazione con gli ecomusei della valle, 34 giovani coinvolti si sono relazionati con vari anziani producendo materiali video, fotografici, audio e testuali, parte dei quali sono confluiti in 9 libricini. Abbiamo progettato i libricini in modo che la copertina, in cartoncino grigio, sia uguale per tutti, un contenitore neutro marchiato con il segno Maraèa e con il titolo del libricino, mentre l’interno è di volta in volta di formato differente, in funzione del tipo di racconto; in alcuni casi è presente anche un inserto fotografico. In questo modo dall’esterno, quando il libro è chiuso, si riconosce immediatamente come parte di una collana; da aperto invece rispecchia la notevole varietà tra i vari contributi raccolti: ci sono libri piccoli, molto piccoli, stretti e alti, oppure quasi quadrati; con tante o poche pagine, con o senza inserto fotografico. Tutti i testi sono stati composti con una macchina Linotype modello Italtype Alfa, in caratteri serie Aster e Permanent Simoncini, il segno Maraèa in copertina e sul frontespizio è stato composto a mano utilizzando i filetti tipografici e stampato con inchiostro verde. Stampa: Simone Quetti, coordinamento editoriale: Elena Turetti. I libricini, stampati in 50 copie numerate, sono stati presentati al pubblico in occasione di Fa Maraèa, la festa della cultura popolare della Valle Camonica, Bienno (BS) 19 maggio 2012. /// MARAÈA SMALL BOOKS. Collection of small books. For Maraèa (the word means wonder), the Archive of the Living Heritage of Valle Camonica, we have designed a collection of small hand printed books by the Museum of Printing “Il Segno Tipografico Lodovico Pavoni”, Artogne, BS. Inside the project “Memory Talk. Dialoghi tra generazioni differenti per la valorizzazione dei luoghi della memoria in Valle Camonica”, about exploiting heritage through the dialogue between different generations, 34 young researchers have interviewed various old people from the valley, producing videos, photographs, audio tracks and texts: some of these materials have become 9 small books. We designed the same cover for all the books, in grey card with the Maraèa mark and the title of the book, while the inside is in a different format for each book, following the kind of content; in some books we also have a photographic supplement inside. When the book is closed you immediately understand it’s a part from a series; when you open it every book is very different from each other and they reflect the huge variety of contents: you find small books, very small ones, narrow and long ones or nearly square; made of more or less pages, with or without photographic supplements. All the texts have been typed on an old Linotype Italtype Alfa, with Aster and Permanent Simoncini characters, the Maraèa mark was made using the typographic fillets and painted with green ink. Printed by Simone Quetti, project coordinator Elena Turetti. The Maraèa small books, printed in 50 numbered copies, were presented to the public for Fa Maraèa, the popular culture festival of Valle Camonica, Bienno (BS) 19th May 2012.

www.maraea.it