MARAÈA / immagine coordinata, sito web / corporate image, website

maraea_01_Studiocharlie_w maraea_02_Studiocharlie_w maraea_03_Studiocharlie_w maraea_04_Studiocharlie_w

MARAÈA, Archivio del Patrimonio Immateriale di Valle Camonica. Immagine coordinata, sito web. Immateriale come una nuvola. Come una nuvola che muta di stato e di forma. Come una nuvola che si sposta, che può anche uscire dalla Valle. Una nuvola che lascia cadere gocce che irrigano il terreno, la Valle. Una nuvola fatta di strati sedimentati nel tempo. Questi sono i concetti chiave che hanno guidato lo sviluppo del marchio per l’Archivio del Patrimonio Immateriale di Valle Camonica. Il segno è una nuvola stilizzata, composta da linee che in alcuni punti si toccano e si fondono. Con spessori di linee via via più sottili si ottengono tre ulteriori varianti del segno base con differenti effetti di rarefazione. Al segno è accostato il lettering “maraèa”, in dialetto “meraviglia”, la parola è rarefatta, le lettere sono piccole e molto distanziate, quasi dei punti che creano un orizzonte visivo dal quale si alza la nuvola. Il colore del segno è verde scuro, accostato al lettering nero. Il colore verde scuro è fondamentale anche nello sviluppo del sito web Maraèa: tutta l’impostazione grafica del sito è basata su verde, nero e bianco, è fondamentalmente monocromatica; il colore è riservato ai contenuti multimediali inseriti, immagini e video. /// MARAÈA, Archive of The Living Heritage of Valle Camonica. Corporate image, website. The living heritage is something incorporeal: as a cloud. A cloud changing state and form. A cloud that’s always on the move and can also go out of the valley. A cloud that irrigates the territory. A cloud made by layers from different ages. These are the concepts that guided the development of the trademark for the Archive of the Living Heritage of Valle Camonica. The sign is a stylized cloud, made by lines sometimes touching. Using more and more subtle lines you have three different variants of the sign, more and more rarefied. The sign is joined with the lettering “maraèa” (in the local dialect it means “wonder”); also the word is rarefied, so the letters are small and strongly spaced, they seem small points that create a horizon from which the cloud is coming up. The sign is dark green, the lettering is black. The green colour is very important also in the developing of the website Maraèa: the whole graphic design is based on green, black and white, while the colour is reserved for the multimedial contents, images and videos.

www.maraea.it