GANDINO / Lanificio Leo / plaid e coperte / plaid and blankets

gandino_01_studiocharlie_w

Plaid e coperte GANDINO per Lanificio Leo. Il plaid GANDINO viene prodotto dal Lanificio Leo, in Calabria, ma la sua storia nasce più a nord, in Valgandino, e in un’altra fabbrica, Torri Lana 1885. È stato presentato nel 2018, ma in un certo senso esisteva già dagli anni ’70. È stato prima trovato e poi disegnato ed è diventato il segno materiale di un’amicizia. Durante le nostre ricerche per il libro “Torri Lana 1885. Archives and Future”, ci siamo imbattuti in un interessante campione: il tessuto Blue White Oslo, prodotto negli anni ’70 per la realizzazione di copriletti optical. Lo abbiamo subito messo da parte, certi di inserirlo nella pubblicazione. Da quel momento lo abbiamo guardato ed analizzato più volte e alla fine abbiamo capito: volevamo ridisegnarlo e trasformarlo in un prodotto contemporaneo. Il passo successivo è venuto spontaneo: abbiamo proposto ad Emilio del Lanificio Leo di produrre il nuovo plaid. I due lanifici si erano conosciuti nel 2016 per un progetto nel quale avevamo coinvolto entrambi. Il plaid GANDINO non è la riproduzione esatta del tessuto Blue White Oslo: il disegno d’archivio è stato decostruito, scalato e remixato. Ne è nato un tessuto Jacquard contemporaneo che fa parte collezione Triplejacq del Lanificio Leo. I colori dei filati della cartella 2018 sono stati scelti dall’artista olandese Sigrid Calon. /// GANDINO plaid and blankets for Lanificio Leo. The GANDINO plaid is produced by Lanificio Leo, in Calabria, but its history originates further north, in Valgandino, and in another factory, Torri Lana 1885. It was presented in 2018, but in a sense it already existed since the 70’s. It was first found and then designed and became the material sign of a friendship. During our research for the book “Torri Lana 1885. Archives and Future”, we came across an interesting sample: the Blue White Oslo fabric, produced in the ’70s for the production of optical bedcovers. We immediately put it aside, sure to include it in the publication. From that moment we looked at it and analyzed it several times and in the end we understood: we wanted to redesign it and turn it into a contemporary product. The next step came spontaneously: we proposed to Emilio, owner of Lanificio Leo, to produce the new plaid. The two wool mills had met in 2016 for a project in which we had involved both. The GANDINO plaid is not the exact reproduction of the Blue White Oslo fabric: the archival design has been deconstructed, scaled and remixed. The result is a contemporary Jacquard fabric that is now part of the Triplejacq collection of Lanificio Leo. The yarn colors of the 2018 color chart were chosen by the Dutch artist Sigrid Calon.

Plaid e coperte in lana, realizzati su telaio Jacquard.
Il Lanificio Leo, fondato nel 1873, è la più antica fabbrica tessile ancora attiva in Calabria; per la sua produzione - a partire dal fiocco, per la realizzazione del filato e, infine, del tessuto - utilizza macchine degli ultimi anni dell' 800, macchine del secolo scorso e tecnologie contemporanee.

ph.1 Emilio S. Leo

www.lanificioleo.it
Wool plaids and blankets manufactured on a Jacquard loom. 
Lanificio Leo, founded in 1873, is the oldest textile mill still active in Calabria; machines from the late 19th century, from the 20th century and contemporary ones are used in production for making a stitch, the thread and finally the cloth.

ph.1 Emilio S. Leo

www.lanificioleo.it